MILANO FASHION WEEK

IT:MILANO FASHION WEE 2015

Tutto finito per la Milano Fashion Week 2015 Donna , manifestazione che ogni anno da vita a passerelle ed eventi esclusivi. Tutto cade nella semplicità per la prossima collezione P/E 2016. Re Giorgio lo ha mostrato nella sua ultima passerella. Si passa dalla semplicità all’eccentricità dei selfie-style durante il fashion show di Dolce&Gabbana con il titolo che omaggia l’Italia “italia is love”. Tutto riporta al rosso e alle sue tonalità. Materiali dei più disparati rendono questa edizione della mfw più colorata che mai (comunque sempre di primavera si sta parlando). Molteplici le presentazioni dei più disparati brand. Hogan ricrea nel suo quartier generale una mega presentazione con luci a led e colori sgargianti che richiamano gli anni 80. Modelle e modelli che giocano con i Flipper giochi da sala icone di quegli anni. Sfilate dei new big giapponesi come LE KORADIOR dove porta in passerella una donna colorata e sofisticata dallo stile europeo. Forse non tutti lo sanno ma la trasparenza sarà il trend della prossima stagione e John Richmond non si fa impietosire da questo, anzi osa portando in passerella capi al quanto audaci. Non manca in passerella in riferimento agli anni passati dai 50 ai 70 trend del momento sopratutto per la moda uomo. Philipp Plein mago dello stupore porta in passerella una collezione dal sapore futuristico, quasi surreale. Tutto si svolge tra robot e modelle androgine. L’After party è forse l’evento più atteso delle ultime fashion week arricchito dalla presenza di un’icona della musica, Courtney Love Molti VIP presenti ai fashion show ma oramai oscurati dalle nuove celebrity, i blogger.

CI VEDIAMO ALLA PROSSIMA FASHION WEEK

EN: MILAN FASHION WEEK 2015

All ended for the Milan Fashion Week 2015 Woman, demonstration that every year from gangways life and exclusive events. All falls in the simplicity for the next collection S/S 2016. King Giorgio has shown him in her last gangway. You passes from the simplicity to the eccentricity of the selfie-styles during the fashion show of Dolce&Gabbana with the title that free Italy “italia is love.” All brings to the red and his tonalities. Material of the most disparate make this edition of the most colored mfw that never (however always in spring he is speaking). Manifold the presentations of the most disparate brands. Hogan recreates in his/her general quartier a mega presentation with lights to led and garish colors that recall the years 80. Models and models that play with the Flipper you play from room icons of that years. Parades of the new Japanese big as The KORADIORs where hands in gangway a colored woman and sophisticated by the European style. Perhaps not all know him/it but the transparency will be the trend of the next season and John Richmond it doesn’t make him pity from this, rather it dares bringing in gangway heads to the how much audacious. It doesn’t miss in gangway in reference a years had passed since 50 to the 70 trends of the moment sopratutto for the fashion man. Philipp Plein magician of the amazement brings in gangway a collection from the futuristic taste, almost surreal. All develops him between robot and androgynous models. The After party is perhaps the event more attended of the last fashions week enriched by the presence of an icon of the music, Courtney Love Many VIPs you introduce show to the fashions but by now darkened by the new celebrities the bloggerses.

WE SEE US TO THE NEXT FASHION WEEK

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...